Sempre meglio della realtà, Daniele Titta – Una recensione

Come blogger, ma ancor prima come lettrice, una cosa che ritengo sia fondamentale è quella di scoprire e poi far conoscere le piccole case editrici indipendenti. Non perché si sia immuni da fregature, succede anche ai migliori di sbagliare, ma perché si sentono le persone che ci sono dietro ai loro libri. L’ho sempre pensato, … Continua a leggere Sempre meglio della realtà, Daniele Titta – Una recensione

Aprile, the best of

Aprile non è stato un mese intenso per quanto riguarda le letture: ho letto poco, ci ho messo tanto a leggere ogni libro e non sempre avevo voglia di farlo. Però ne ho gustata ogni pagina e parola, ho scoperto libri bellissimi e mi sono avvicinata a generi e autori che temevo. Insomma, tirando le … Continua a leggere Aprile, the best of

BISBIGLI DEL PICCOLO MONDO, Liala – Quelli che il vintage #2 – Una rubrica di Elisa

Quelli che il vintage Quelli che le case editrici non ristampano. O ristampano poco. O ristampano male. Quelli che non troverete (quasi) mai nuovi e freschi in libreria. Quelli che trovate in biblioteca, sullo scaffale della zia, ai banchetti libri usati. Quelli che arrivano fra le vostre mani ingialliti, talvolta rosicchiati, con un nome scritto … Continua a leggere BISBIGLI DEL PICCOLO MONDO, Liala – Quelli che il vintage #2 – Una rubrica di Elisa

Quelli che il vintage #1 – Una rubrica di Elisa

Quelli che le case editrici non ristampano. O ristampano poco. O ristampano male. Quelli che non troverete (quasi) mai nuovi e freschi in libreria. Quelli che trovate in biblioteca, sullo scaffale della zia, ai banchetti dei libri usati. Quelli che arrivano fra le vostre mani ingialliti, talvolta rosicchiati, con un nome scritto sulla prima pagina … Continua a leggere Quelli che il vintage #1 – Una rubrica di Elisa

L’amica geniale, Elena Ferrante – Una voce fuori dal coro

A parte il fatto che guardo questa foto e vorrei poter tornare dove l’ho scattata, dall’altra parte del mondo, su una spiaggia minuscola, il vento, il sole, le ostriche sulla sabbia e i palazzi di Discovery Bay sullo sfondo… ma non si può, bisogna lavorare per poter viaggiare. E poi, diciamoci la verità, hubby e … Continua a leggere L’amica geniale, Elena Ferrante – Una voce fuori dal coro