Barlumi #3 – Una rubrica

Un pensiero su “Barlumi #3 – Una rubrica”

  1. Concordo con te ed Eugenides (di cui ho solo letto “Le vergini suicide”, che non mi ha convinto del tutto): ci si salva da soli, dalle situazioni, dalle occasioni, dagli incontri sbagliati. Gli altri possono essere dei forti pilastri, ma si è sempre da soli di fronte alle difficoltà della vita. Sempre.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...